L’offerta formativa comprende diverse tipologie di percorsi: la formazione per il conseguimento delle qualifiche professionali, l’alta formazione, la formazione a distanza, nonché le attività di formazione destinate a soggetti occupati, in cassa integrazione e mobilità, inoccupati, inattivi e disoccupati.


Percorsi di istruzione e formazione professionale

Il sistema di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) si articola in percorsi di durata triennale e quadriennale, finalizzati al conseguimento – rispettivamente – di qualifiche e diplomi professionali. Le qualifiche e i diplomi professionali, di competenza regionale, sono riconosciuti a livello nazionale e comunitario (in un apposito Repertorio nazionale, condiviso tra Stato e Regioni con Accordi del 27 luglio 2011 e del 19 gennaio 2012). A partire dai 15 anni di età, si può conseguire una qualifica professionale anche attraverso l’apprendistato di 1° livello (D.lgs167/2011 art. 3), così come regolato dall’Accordo in Conferenza Stato Regioni del 15 marzo 2012.


Formazione superiore

La Formazione Superiore si rivolge ad adulti da qualificare o da specializzare, a soggetti qualificati, diplomati, laureati. Essa comprende la formazione al lavoro, i percorsi post-qualifica, post-diploma, post-laurea ed è destinata a disoccupati, inoccupati, occupati in fase di transizione lavorativa e alle fasce deboli, nonché i corsi d’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS). La maggior parte dei percorsi di formazione superiore è sostenuta dalle politiche attive del lavoro e dai finanziamenti regionali, nazionali ed europei (Fondo Sociale Europeo).


Formazione continua

Con il termine di Formazione Continua (FC) s’intende la formazione sul lavoro, la riqualificazione professionale, nonché l’attività di aggiornamento del lavoratore. In quest’ambito rientrano la formazione per l’aggiornamento e il perfezionamento di competenze professionali già acquisite e la formazione esterna all’impresa per gli apprendisti, di cui all’art. 49 del D.lgs.276/2003. e successive modifiche e integrazioni.


Formazione a distanza (FAD)

La formazione FADFormazione a Distanza – consente agli allievi di accedere a diversi percorsi di formazione, attraverso un dispositivo connesso ad Internet, anche in assenza del docente. La FAD di terza generazione, in modalità E-learning, si avvale delle reti telematiche, grazie alle quali non è più l’utente a dirigersi verso la formazione, ma è la formazione a plasmarsi in base alle esigenze e alle conoscenze dell’utente. Nello specifico, la FAD con E-learning si fonda su una piattaforma tecnologica denominata “Learning Management System (LMS)”, con la quale si articola e si monitora il percorso di apprendimento online.